top of page

Evoluzione dei profili professionali delle professioni TSRM e PSTRP


Sabato 29 luglio 2023 è stata una data significativa per le professioni TSRM e PSTRP. Il Consiglio nazionale della FNO TSRM e PSTRP ha ratificato il documento di posizionamento sull’evoluzione dei profili professionali delle 18 professioni sanitarie.


Nel periodo pandemico il termine resilienza ha avuto una eco rilevante, tanto da rientrare tra quelli nella denominazione del più importante documento di questo periodo storico: il Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR). Pur essendo una caratteristica a indiscutibile valenza positiva, la resilienza si limita a essere una modalità di risposta nei confronti di un evento che ci colpisce. Ma esiste una abilità di livello superiore che consiste nella capacità di giocare d’anticipo, “combinando in modo innovativo risorse o caratteristiche già presenti per assicurarsi vantaggi competitivi”.

È quello che le professioni sanitarie degli Ordini TSRM e PSTRP hanno dimostrato di essere in grado di fare con il documento di posizionamento sulla evoluzione dei loro profili professionali, approvato all’unanimità dalle Commissioni di albo nazionali in occasione della riunione col Comitato centrale del 27 luglio u.s. e ratificato dal Consiglio nazionale riunito in seduta straordinaria il successivo 29 luglio. Come dichiarato nella premessa del documento, le professioni della Federazione nazionale degli Ordini dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione hanno accettato la sfida, individuando e condividendo gli elementi essenziali sui quali fondare il processo di evoluzione dei loro profili professionali.

Ringraziando ancora una volta tutti coloro che hanno contribuito alla stesura del documento, vi invitiamo a farne oggetto di riflessione interna agli Ordini e con gli iscritti, alimentando il confronto attraverso il quale sarà possibile approfondire i singoli temi e giungere a definire proposte evolutive lungimiranti, innovative, rispettose e sostenibili.


Σχόλια


bottom of page