#17-paperNews

Buongiorno a tutti.

Eccoci qua.

Il 21 dicembre 2015 abbiamo fatto l’Assemblea Generale degli Iscritti dove abbiamo condiviso e deliberato alcune novità.

Nulla di preoccupante, anzi.

QUOTA ALBO: Siamo sempre più convinti che margini di riduzioni sulla quota ci sono a condizioni che ci sia una collaborazione congiunta da parte di tutti i componenti del Consiglio Direttivo, sempre pronti a rendersi disponibili nel disegno dell’ottimizzazione delle spese. Devo riconoscere che per l’anno precedente c’è stata. Ma non solo. Gli impegni presi vanno nella direzione del rispetto. Sin dal primo giorno abbiamo ritenuto che la miglior formula sia la controtendenza. Se pur a livello Nazionale ci sono Collegi che l’hanno aumentata mantenuta di poco, noi per quest’anno l’abbiamo ridotta di ulteriori 5 euro. Non sono niente direbbe qualcuno, Noi diciamo che dal 2015 al 2016 sono 10 euro, e se la direzione è questa, potrebbero essere anche 15 per il 2017. In questi giorni vi è stato recapitato il MAV di pagamento, la quota deliberata pertanto è stata di 80 Euro. I termini di scadenza sono entro il 31/1/2016. Se ricevuta in ritardo, possiamo pagarla tranquillamente anche con una settimana di ritardo. Non sono di certo questi i problemi della nostra professione. IMPORTANTE: chi non avesse ricevuto il MAV, può contattarci tramite email, ne invieremo una copia.

LINEE GUIDA: La situazione nel nostro territorio è sotto controllo. Unica criticità ma comunque in via di risoluzione è rappresentata in un solo contesto. Abbiamo già avviato un confronto con le parti interessate. Per quanto riguarda a livello Nazionale, abbiamo aderito al ricorso promosso in Consiglio Nazionale Straordinario del 11 novembre. Qui puoi leggere le motivazioni. Speriamo in bene. RIVISTA RADIOLOGIA E FUTURO: Anche per quest’anno abbiamo ritenuto proporre la sottoscrizione. Cè una novità, una rivista con 30 crediti ECM FAD. Ogni singola edizione proporrà 10 crediti ECM gratuiti. Gli ambiti professionali sono Radioterapia, Medicina Nucleare e articoli presenti nella stessa rivista.

FABBISOGNO FORMATIVO 2016: il 21 di gennaio in Coordinamento Regionale a Torino, abbiamo stabilito il fabbisogno per l'anno 2016.Novara 15 posti, Torino e Cuneo 35. Per quanto riguarda la specialistica L/SNT3 il bando sarà per 12 posti (condivisi con i profili base dei Tecnici di Laboratorio, audiometrista, perfusionista, igienista dentale, etc).

COLLEGIO ALESSANDRIA E ASTI: E’ stato avviato l’iter per l’accorpamento. Il Ministero della Salute dovrà decidere sulla base dei collegi che hanno inviato la disponibilità ad accoglierli (Torino, Cuneo, Vercelli). Nella prossima paperNews vi aggiorneremo della decisione presa. Una buona serata a tutti voi Un Sorriso Il Consiglio Direttivo


UN PO DI NUMERI

248 Iscritti, di cui 2 nuove Iscrizioni 0 Cancellazioni

Be